Cosa sono i fringe benefit?

I fringe benefit sono uno strumento utilissimo che le aziende possono utilizzare per migliorare il benessere dei loro dipendenti; rientrano in una tipologia di retribuzione che prevede che i dipendenti possano essere retribuiti con strumenti che non siano il reddito (articolo 2099 comma 3 del Codice civile). Ad esempio, con partecipazione agli utili o ai prodotti, con provvigione o con partecipazione in natura (auto aziendale, fabbricati concessi in locazione, mensa aziendale e prestazioni sostitutive).

Quali sono i vantaggi dei fringe benefit?

I Fringe Benefit sono convenienti per l’impresa e per i suoi dipendenti.

Tutti i vantaggi:

  • Agevolazione fiscale: sono detassati per le aziende e deducibili per i lavoratori;
  • Praticità del benefit per le aziende: semplicità di acquisto e invio ai dipendenti con un notevole risparmio di tempo;
  • Soddisfazione dei dipendenti: libertà di utilizzo del proprio premio per acquistare cosa desiderano, scegliendo il loro premio dal catalogo

Inoltre, i fringe benefit:

  • Non devono essere riconosciuti alla totalità dei lavoratori, ma possono essere erogati a parte dei dipendenti
  • Sono semplici da “convertire” in denaro spendibile in qualsiasi momento su un vasto catalogo di brand
  • Possono essere erogati come premi, incentivi, ricompense, premi di produzione, ma anche regali di Natale, regali per occasioni speciali, ecc. e garantiscono la totale defiscalizzazione fino a € 258,23 (soglia esentasse 2023).

Fringe benefit card: il migliore strumento per erogare i fringe benefit

Con Fringe Benefit card puoi erogare i tuoi fringe benefit in tempo reale.

Premiare non potrebbe essere più facile: il premio arriverà ai tuoi dipendenti via e-mail, oppure comodamente sul loro smartphone. I tuoi collaboratori potranno poi scegliere tra le gift card delle migliori marche e godersi il loro premio. Facile, no?

Scarica la guida ai fringe benefit 2023

Abbiamo realizzato una guida per raccontarti tutti i vantaggi dei fringe benefit. Puoi scaricarla, gratuitamente, qui:

Scarica la guida ai fringe benefit